Arte, musica, magia, fiabe: tanti workshop per tutti i bambini

Dal 25 al 29 aprile il Villaggio organizza workshop gratuiti dedicati ai bambini per imparare giocando.


Attraverso il gioco e con un pizzico di fantasia è possibile insegnare ai più piccoli anche ciò che a noi adulti sembra difficile da trasmettere. Questo è l’obiettivo dei workshop che si terranno al Villaggio per la Terra dal 25 al 29 aprile.

Nel laboratorio di Kintsugi, l’arte giapponese di riparare gli oggetti, a cura di Désirée Picone, Giancarlo Chirico e Luigia Coletta, i bambini dai cinque anni in su, si dedicheranno alla manipolazione e decorazione di piccoli oggetti rotti, per imparare a ridare loro vita, apprendendo così la sottile arte del “riparare” il proprio cuore dalle possibili ferite della vita.

"Diversamente connessi", con Daniela Baudino, vuole educare i bambini all’uso consapevole dei social, valorizzandone le opportunità senza il pericolo di "cadere nella rete". Anche questo workshop è consigliato per i bambini a partire dai cinque anni.

La musica e i balli di "Danze dal mondo", a cura di Mirco Castello Art Counselor, avvicineranno i bambini gli uni agli altri, perché imparino ad accettare il modo di fare, i valori e le opinioni altrui, dando rilievo alla cooperazione e all’ arte del far gruppo.

Non può mancare un laboratorio di magia con il Mago Frac, per imparare a stupire gli amici con sorprendenti effetti magici! Sempre con Franco di Biase, nel laboratorio "Il Cantastorie" i bambini potranno dare vita ad un vero e proprio spettacolo teatrale con burattini creati da loro stessi in tempo reale.  

Grazie a Ius, il folletto del diritto, i più piccoli apprenderanno l’importanza delle regole e della legalità attraverso il linguaggio della fiaba, con Ester Molinari.

Con l’oceanografo Edison Barbieri, i bambini scopriranno “I tesori nascosti nell’oceano”, un appassionante laboratorio ricco di filmati ed immagini accattivanti per imparare cosa c'è nell'universo marino, come vivono i suoi abitanti e quali sono gli effetti dannosi dei cambiamenti climatici.

Con il nostro comportamento possiamo essere un muro o un ponte verso l'altro. Possiamo alimentare i conflitti o favorire il dialogo e il rispetto reciproco. Come possiamo impegnarci attivamente per rendere vivo il principio pacifista? Questo è l’argomento del laboratorio di cittadinanza attiva con Maria Mazza “Alziamo muri o costruiamo ponti di pace?", dedicato ai bambini di 9 – 10 anni. Questo workshop si svolgerà presso la Piazza 11.

Nel laboratorio “Proteggiamo la natura con Big” con Luigia Coletta e Marta Chierico, i bambini saranno protagonisti della difesa dell’ambiente ed insieme ai personaggi dei fumetti del giornalino “BIG”, impareranno come prendersi cura del bello che ci circonda, con racconti, giochi e attività di riciclo.

Attraverso la magia del teatro si andrà alla scoperta di suoni e tradizioni di altri popoli, nel workshop “La fata e il colibrì”, un laboratorio teatrale per bambini e famiglie con Francesca Giorgini.

Appuntamento dal 25 al 29 aprile presso la Tenda dei bambini, dove saranno presenti gli animatori del Villaggio che si prenderanno cura dei bambini più piccoli.

Per maggiori informazioni consultate il programma sul nostro sito