EcoOne e il progetto per la salvaguardia dell’Ambiente

L’Associazione EcoOne del Movimento dei Focolari sarà al Villaggio con workshop, talk e giochi sui cambiamenti climatici


Il 26 aprile dalle 9 alle 17 e il 27 dalle 10 alle 18 EcoOne porterà le proprie attività al Villaggio per la Terra con gli studenti delle scuole italiane aderenti al Progetto “Dare Per Salvaguardare l'Ambiente in Rete” (DPSAR). Si tratta di un’iniziativa culturale internazionale promossa da una rete di docenti, accademici, ricercatori e professionisti che operano nelle scienze ambientali. Tramite work-shop, speech e giochi sui cambiamenti climatici, gli studenti mostreranno come la cultura del dare generi dei meccanismi virtuosi che portano oltre che ad un benessere personale e sociale anche alla salvaguardia dell’ambiente. La piena sintonia con la “Laudato Si” di Papa Francesco sarà evidenziata dalla riflessione di padre Onofrio Farinola sulle virtù ecologiche che emergono dall’Enciclica.  Luca Fiorani, presidente di EcoOne, interverrà al pre-talk sul tema “Giovani reti comunitarie: abitare la terra sul modello amazzonico per una ricchezza ambientale e relazionale” con l’obiettivo di presentare il grido della terra e dei poveri in Amazzonia attraverso la valorizzazione dell’impegno e delle proposte delle nuove generazioni. Infine, verrà riproposto lo spettacolo teatrale sui cambiamenti climatici “Il Kyoto Fisso” con interventi del climatologo Antonello Pasini.