Il rispetto che nasce dal conflitto

Conflitto e rispetto: Andrea Lorentini (Ass. Familiari Vittime Heysel) parla ai giovani di come trarre lezioni dalla violenza nel calcio nel talk del 25 aprile


Tutti ricordiamo la tragedia dell’Heysel in cui morirono 39 persone, una delle notti più buie della storia del calcio.

Andrea Lorentini, Presidente dell’Associazione dei Familiari delle Vittime dell’Heysel, il 25 aprile interverrà al Talk Peace sul tema del conflitto e del rispetto quali fattori determinanti nella disciplina sportiva e nella vita.

L’Associazione da anni difende, anche dal punto di vista civile e penale, la memoria di chi quel giorno perse la vita, oltre che battersi contro la violenza, fisica e verbale, nel calcio così come negli altri sport. A tal fine conduce campagne di sensibilizzazione, verso il pubblico e le istituzioni politiche e sportive, italiane e internazionali, oltre che promuovere e sviluppare progetti di educazione civico sportiva rivolti alle scuole e in generale ai giovani.