La Caracca al Villaggio per la Terra

Musica e ritmo in movimento hanno animato il pubblico


La Caracca, carismatico gruppo di percussionisti, ha partecipato al Villaggio per la Terra, realizzando coinvolgenti momenti musicali itineranti. Il loro è un progetto musicale originale ed ambizioso che punta, non solo a riprodurre delle esotiche usanze brasiliane, ma anche ad infondergli nuova vita, attraverso l’interazione con gli spettatori che diventano parte attiva della performance.

Per questo la banda si chiama Caracca: perché vuole colpire la sensibilità dei romani, liberarli dal loro torpore metropolitano e stimolarli a danzare senza passi obbligati. L’abilità dei percussionisti è quella di suonare danzando, confondendo pratiche musicali e coreografie in un tutto unico e indissociabile.

Il gruppo ha presenziato l'ultima giornata del Villaggio; percorrendo a rtimo di musica la strada che dal Galoppatoio di Villa Borghese porta alla Terrazza del Pincio, ha accompagnato in maniera coinvolgente i partecipanti alla chiusura dell'evento per poi concludere la sua performance sulla Terrazza. Riuscendo nel loro intendo, i Caracca hanno fatto ballare tutto il pubblico presente, catturato dalla loro bravura ed energia!