Talkshow PEOPLE - "Sport breaks limits" - "Nature breaks limits"

Sportmeet - EcoOne


21 Aprile 2018 ore 16:00 - 17:00
Galoppatoio » Tenda meeting

Sportmeet "Sport breaks limits: quando lo sport abbatte le barriere"

L’esperienza sportiva è per sua natura luogo di confronto con il limite e terreno efficace per conoscere, affrontare, fare pace con i propri limiti e per includere, integrare ed abbattere le barriere.

Nel Talkshow People si intende rivolgere lo sguardo ai contesti di disagio fisico, psicologico, relazionale, ai limiti imposti dal rispetto dell’ambiente naturale, alle barriere ed alle discriminazioni sociali che frenano il cammino personale e collettivo, e comprendere se, come e dove lo sport è linguaggio efficace ed esperienza costruttiva nell’affrontare la realtà del limite.

Lo sport non solo è capace di garantire il diritto alla partecipazione, premessa indispensabile a qualunque inclusione sociale, ma abitua e forma alle differenze, accogliendole come eterogeneità, attivando percorsi inclusivi di integrazione della diversità.

Dallo sport può scaturire l’ispirazione, può emergere un contributo alla cultura, e la sfida di allargare lo sguardo ai limiti ambientali, potenziale causa anche di epiche migrazioni, vuole superare il rischio di autoreferenzialità delle singole discipline. Sport ed ecologia possono dialogare?

Testimonianze sportive di superamento dei limiti e delle barriere sociali si mescoleranno con esperienze sportive a forte caratterizzazione ambientale. Gli ospiti potranno completare l’excursus con le diverse chiavi di lettura delle tematiche, che in questa fase storica stanno assumendo un'importanza cruciale per il presente ed il futuro del pianeta e dell’umanità.

Introducono   Paolo Cipolli, presidente di Sportmeet, Pierluigi Sassi, presidente Earth Day Italia
Copertina a cura di   Max Paiella
Conduce   Novella Calligaris, ex campionessa nuoto, giornalista Rai

Intervengono di persona o con messaggio video::
On. Cecile Kyenge, membro del Parlamento Europeo
Mons. MelchorSánchez de Toca y Alameda, Sotto-Segretario Pontificio Consiglio della Cultura
Laura Coccia. atleta paralimpica
- Ricardo Calçado, presidente Fondazione Solidari (Brasile)
- Wael Suleiman, presidente Caritas Giordania
- Francisco Sebok, operatore sociale (Brasile)
- Santo Rullo, psichiatra e direttore di Crazy for football, direttore di Villa Letizia
Roberto De Benedittis, Direttore Rome Half Marathon Via Pacis, Dirigente FIDAL
- Stefano Bernardini, presidente ASD Sunrise 1- Roma

Conferenza Internazionale patrocinata dal CONI dal CIP e dal Pontificio Consiglio della Cultura.