Villaggio Teens

Momenti aggregativi attraverso giochi, arte, scienza, natura, mare, coinvolgenti workshop e attività sportive.

PROGRAMMA TEENAGERS
VILLAGGIO PER LA TERRA - 21-25 aprile 2018

 

21 sab. h. 16 -17.30 - AREA RAGAZZI

WORKSHOP PEOPLE:

DI CHE TALENTO SEI? con GIUSEPPE IORIO
Gioco a squadre alla scoperta dei propri talenti nascosti
Giuseppe Iorio - Attualmente formatore e promotore, come counsellor, del progetto denominato “Condividere a bordo campo” e del progetto scuola denominato “Leadership educativa”.
Conduce programmi di formazione per dinamiche di conduzione per gruppi ed organizzazioni nel campo  scolastico, sportivo, associativo, aziendale.
" A bordo campo" è una intuizione, un sogno nato dalla consapevolezza che la società postmoderna nella quale viviamo sia caratterizzata dalla complessità e da repentini e continui cambiamenti.
Il progetto sostiene, invece,  la visione di un Uomo aperto al dialogo, che valorizzi identità e diversità, talenti e progetti dei singoli, dei gruppi, delle comunità, che  sostenga lo sviluppo di valori condivisibili,  migliori le relazioni interpersonali , riconosca  la diversità come un arricchimento e non come un limite ai propri diritti.
" A bordo campo" è, dunque, un progetto culturale  ed educativo realizzato attraverso  corsi di formazione, convegni, workshop, attività sportive integrate da percorsi di crescita personale.

Obiettivi
Incrementare i comportamenti assertivi, la comunicazione, l’empatia, le relazioni interpersonali positive, il comportamento socialmente adeguato, quale l’aiuto, la donazione, la condivisione, la collaborazione, il perseguire mete sociali, etc.
Decrementare i comportamenti aggressivi, passivi, violenti, oppositivi, di isolamento.
Creare le condizioni per una crescita del tessuto sociale e dei livelli di partecipazione alla vita democratica della comunità.
Dare vita ad azioni ed eventi a forte valenza sociale.
Invitiamo i ragazzi a partecipare ad un gioco a squadra dove sperimentarsi e, nella relazione con i coetanei, a scoprire le capacità nascoste, attitudini che non avrebbe mai immaginato di avere!

 

22 dom. h. 16-17.30 - AREA RAGAZZI

WORKSHOP PLANET:

NAVIGARE LA VELA - LA CURA DEL VENTO
Il mistero del mare un po’ meno misterioso…
a cura dell'Associazione MAL DI MARE

Una Scuola di Vela che ha percorso 30 anni intensi, pieni di avventure, di cambiamenti, di sviluppo.
Dal 1995 l’attenzione si è spostata sui più piccoli prima e sui più fragili poi e si è allargata all’ascolto dei loro problemi, alla loro “persona”, alla “relazione”. Il piano educativo velico è ben presto diventato un luogo dell’educare e della costruzione collettiva dei saperi e delle relazioni, piuttosto che la semplice trasmissione di dati tecnici riguardanti il navigare a vela in sicurezza.
Tutto questo, maturato in diversi anni e vissuto con molto affetto e sensibilità, ha generato un clima particolare, benefico, estremamente contagioso.
Da molto tempo gli allievi che si sono fatti una certa esperienza fanno formazione ogni anno e ricoprono tutti i ruoli della didattica della scuola, dal Capo base all’aiuto istruttore.
Dal 2008 è stato varato un nuovo percorso per i più grandi (13 -18 anni) che si chiama: “Gioventù salata”. Un percorso con l’altura, con la navigazione di qualche giorno, dormendo in barca, affrontando la quotidianità dello stare assieme in spazi ristretti e naturalmente con l’imprevedibilità del mare.
Dalla Scuola di Vela è nata una Onlus: Handy Cup, cresciuta su una bellissima manifestazione velica che nel tempo ha ricevuto l’affetto delle più importanti Istituzioni Nazionali e Internazionali a partire dal Quirinale e dal Parlamento Europeo. La nostra Scuola è stata il supporto logistico principale di Handy Cup, ed ora i corsi sono completamente integrati alle diverse abilità, nei casi di problematiche adolescenziali e di svantaggio sociale.
Vieni a conoscere un luogo dove incontrare il “tuo mare” e la voglia di crescere e di condividere con gli altri la tua storia, la curiosità e il desiderio di andare oltre l’orizzonte!

 

23 lun. h. 16-17.30 - AREA RAGAZZI

WORKSHOP PROSPERITY:

MEDIA, SOCIAL E PROSPERITY
Siamo monopolizzati dai media? Un confronto per fare luce sulla questione
Con la Dott.ssa Marta Palazzo, docente Economia Mass Media presso l'Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa di Napoli.

I mass media come raccolgono le notizie?
Le fake news... da dove nascono e perché?
Venite e... saprete!!!

Si prospetta un workshop interessantissimo. Vi attendiamo numerosi!!!

 

24 mart. h. 16.15-17.45 - TENDA MEETING

WORKSHOP LEGALITÀ:

ALLE MAFIE DICIAMO NOI
Un fenomeno dal quale liberarci dicendo di no a grandi e piccole mafie
Presentazione libro "Alle mafie diciamo NOi". Con Giuseppe Gatti e Gianni Bianco (Autori) - Città Nuova editrice

Un libro non può camminare. Ma le idee che veicola, a volte, sì. Quelle possono pure mettersi in viaggio e farsi strada. Così “La legalità del noi” di Bianco e Gatti, quattro anni fa raccontava quanto di buono l’Italia può fare contro le mafie, quando non si affida agli eroi solitari, ma al gioco di squadra. Quattro anni dopo, si vedono i passi avanti (piccoli e grandi) fatti grazie a tanti comuni cittadini incontrati da Nord a Sud e che nella condivisione, hanno trovato il coraggio e la forza per dare risposte nuove all’arroganza dei clan. Una spinta al cambiamento che parte da studenti e insegnanti, a cui queste pagine, in particolare, si rivolgono. I ragazzi e le ragazze del nuovo millennio sono la prima linea di un’antimafia che non delega, ma si impegna in prima persona. Sono l’avamposto del “noi”. Quell’energia vitale che attiva processi di riscatto e di emancipazione prima impensabili. La carta da giocare per sperare – anche in questi tempi di crisi – di costruire un Paese migliore, senza più mafie. Insieme. 

Durante la presentazione, in anteprima per il Villaggio per la Terra, Don Maurizio Patriciello anticiperà "Meraviglioso. Storia d'amore nella terra dei fuochi", libro scritto a quattro mani con Aurelio Molè.

i attendiamo:  il futuro è nelle vostre mani!

h. 19:30 - AREA PINCIO
I SANSONI Youtubers
Riflessioni profonde con risata… I SANSONI "Fratelli MA...non troppo...!"

Fabrizio e Federico Sansone sono in arte ” i Sansoni ” due fratelli palermitani determinati, irriverenti e con il vizio dell'ironia. Sono gli autori di loro stessi. Lo sfondo comico-satirico è quello preferito dal duo ma si divertono anche a far riflettere. Fabrizio (il fratello maggiore) è quello più preciso, pignolo e pungente, invece, Federico (il fratello minore) è quello più “sulle nuvole”, superficiale e spirito libero; cliché pronti ad intrecciarsi nella ruota dei contesti della vita reale.

 

25 merc. h. 11-13 - AREA RAGAZZI

RUN4UNITY - una staffetta mondiale promossa dai Teens4unity
Dalle 11 alle 13 nei diversi fusi orari correremo uniti attraversando i luoghi significativi del pianeta per stendere simbolicamente sul mondo un arcobaleno di pace attraverso eventi sportivi legati ad esperienze di cittadinanza attiva.
Appuntamento al Galoppatoio di Villa Borghese – Area ragazzi – alle ore 10.30 per l’iscrizione, ore 11 start Run4unity, in collaborazione con l’Associazione Inspire Ecoparticipation.

Con noi il campione GIACOMO LEONE!

Sarà una corsa di 5 km, muniti di sacchetto e guanti, raccoglieremo i rifiuti che incontreremo lungo il percorso. Saliranno sul “podio” coloro che taglieranno per primi il traguardo con una quantità minima di rifiuti raccolti. Una vera sfida!  Previsti premi per i primi classificati delle varie categorie.
A RUN4UNITY attueremo le regole dello sport:
– Dare il meglio di sé, partecipare con gioia.
– Essere onesti con se stessi e con gli altri.
– Non mollare mai, anche quando è difficile.
– Trattare tutti con rispetto: ciascuno è importante.
– Gioire del successo altrui come del proprio.
Divertimento e rispetto della natura saranno assicurati: vi attendiamo insieme ai vostri amici!

Promotori della Run4unity: TEENS4UNITY del Movimento dei Focolari

Siamo ragazzi di tutto il mondo dagli 11 ai 17 anni che hanno come obiettivo: costruire un mondo unito. E’ un impegno che parte da ciascuno e che cerchiamo di realizzare nel quotidiano dove viviamo: a scuola, in famiglia, con gli amici, nelle proprie città.
Sradicare la fame nel mondo e contribuire alla crescita di tutti i popoli sono gli obiettivi perseguiti dall’ONU attraverso l’agenzia per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO). Anche noi Teens4unity scendiamo in campo per raggiungere l’obiettivo “Fame zero” . Questo ambizioso goal non può essere raggiunto senza la tutela dell’ambiente per questo la nostra presenza all’evento del Villaggio per la Terra.
Il calendario delle nostre azioni per “Fame zero” prevede, nel mese di aprile, la pubblicazione sui social della Carta d’Impegno dei Ragazzi per l’Unità, redatta da ragazzi di 11 paesi del mondo, sulle modalità per operare concretamente nei diversi contesti per sconfiggere la fame. A maggio, le tradizionali manifestazioni “Settimana Mondo Unito” e “Run4Unity” quest’anno saranno interamente dedicate al tema. A giugno, un gruppo di 600 bambine e ragazze (9-12 anni), partecipanti ad un congresso internazionale del Movimento dei Focolari, saranno ospiti della FAO per una mattinata di condivisione sui temi dell’obiettivo. Infine, nel mese di luglio, all’interno del programma “United World Project” del Genfest 2018 si terrà un Forum sul tema #GenerazioneFameZero con la partecipazione di un rappresentante della FAO. 

 

25 merc. h. 15-16 - AREA RAGAZZI

PROGETTO UOMO
La Fede realizza cose impossibili...
con Don Piero Catalano


 

Galleria fotografica